print preview

Geodati di base gratuiti (OGD)

swisstopo in futuro metterà a disposizione gratuitamente e in rete, ad uso libero, i suoi dati e prodotti ufficiali. Questo passo avviene nel quadro della «Strategia Open Government Data 2019–2023» (OGD). Il 3 aprile 2020, il Consiglio federale ha deliberato una revisione parziale dell’Ordinanza sulla geoinformazione. Il 17 dicembre 2020, con l’approvazione del bilancio preventivo 2021, il Parlamento ha approvato il calo degli introiti correlato alla diffusione gratuita. Pertanto, dal 1° marzo 2021, i prodotti digitali standard di swisstopo saranno disponibili online gratuitamente.



Di cosa si tratta?

Già oggi swisstopo mette a disposizione gratuitamente numerosi strumenti online e geodati. Questi possono essere reperiti direttamente presso swisstopo o sulla piattaforma opendata.swiss.

In futuro, tutti i prodotti digitali standard di swisstopo – come ad esempio le carte digitali, le immagini aeree e i modelli di paesaggio – verranno distribuiti gratuitamente come Open Government Data e potranno essere utilizzati liberamente. Saranno messi a disposizione in modo tale che le utenti e gli utenti possano ottenerli autonomamente da Internet.

Un primo passo è stato fatto dal Consiglio federale il 3 aprile 2020 con la modifica dell’Ordinanza sulla geoinformazione, che costituisce il fondamento per la distribuzione gratuita di tutti i prodotti digitali standard di swisstopo come Open Government Data. Le conseguenti riduzioni di introiti nell’ordine di 4-5 milioni di franchi all’anno sono state approvate dal Parlamento a dicembre 2020, nel quadro del dibattito sul bilancio preventivo. Pertanto, dal 1° marzo 2021, i prodotti digitali standard di swisstopo saranno disponibili online gratuitamente.

 

Informazioni per i media


Milestones

Tappe fondamentali per l'implementazione di Open Government Data presso swisstopo
Data Milestone
03.04.2020 Delibera del Consiglio federale sulla modifica dell’Ordinanza sulla geoinformazione
Dicembre 2020 L’Assemblea federale approva il calo di introiti correlato all’introduzione degli Open Government Data presso swisstopo
01.03.2021 Entrata in vigore della modifica dell’ordinanza
Dal 01.03.2021 I dati saranno reperibili gratuitamente su Internet

Domande frequenti (FAQ)

Fondamenti

Gratuitamente significa senza costi o emolumenti per i prodotti digitali standard. Questi potranno essere scaricati gratuitamente da Internet dagli utenti senza ulteriore elaborazione.

Per i geodati:
Gratuitamente significa che non verrà addebitato alcun costo per l’utilizzo dei dati. Il servizio è inoltre gratuito se l’utente scarica i dati da Internet personalmente. Tuttavia, se i dati devono essere elaborati e inviati da una collaboratrice o da un collaboratore di swisstopo, per la loro preparazione viene richiesto un emolumento. Alla data del 1° marzo 2021 non tutti i geodati di swisstopo saranno già disponibili per lo scaricamento autonomo, ma il loro numero aumenterà gradualmente.

Per i geoservizi:
I geodati di swisstopo sono integrati nei diversi geoservizi dell’infrastruttura di geoinformazione della Confederazione. Questi servizi potranno essere utilizzati gratuitamente e senza registrazione. Per l’utilizzo dei dati basati sui servizi tramite i geoservizi è fissato quale limite un numero massimo di richieste per unità di tempo. Entro tale limite, l’utilizzo dei servizi di dati è gratuito. Il limite di utilizzo deve essere rispettato il più possibile («fair use»).
Se il numero di richieste indicato per unità di tempo viene ripetutamente superato, swisstopo può stipulare un contratto con l’utente dei dati per un numero maggiore di richieste. Questo utilizzo diventa così soggetto a pagamento.

Ci sono tre ragioni principali per cui la fase che precede l’entrata in vigore richiede così tanto tempo:

  • La modifica dell’Ordinanza sulla geoinformazione comporterà una diminuzione dei proventi finanziari di swisstopo stimata in 4-5 milioni di franchi. Questo calo richiede l’approvazione del Parlamento. La decisione è stata presa nel dicembre 2020, nel corso dei dibattiti sull’approvazione del bilancio preventivo 2021.
  • Per poter fornire gratuitamente i geodati in seguito all’approvazione del Parlamento, swisstopo dovrà adeguare i propri sistemi informatici. L’adattamento richiederà un certo tempo: questo significa che i dati non potranno essere messi a disposizione gratuitamente prima del 1° marzo 2021.
  • L’annuncio anticipato dell’accesso gratuito ha inoltre il vantaggio che i clienti attualmente paganti potranno organizzarsi in vista della nuova situazione e fare i necessari preparativi.

swisstopo, a oggi, è obbligato legalmente a richiedere gli emolumenti. Secondo il principio di causalità, le prestazioni dello Stato dovrebbero essere pagate dai cittadini che vi fanno effettivamente ricorso. Con la rinuncia alla riscossione degli emolumenti, tutti i cittadini pagheranno con le loro imposte. Per il passaggio agli OGD è quindi necessaria una strategia a livello della Confederazione, non solo per swisstopo.  

Distribuzione di dati

I primi geodati esenti da emolumenti saranno disponibili a partire dal 1° marzo 2021 su swisstopo.ch. I prodotti e le prestazioni di servizio che rimarranno a pagamento (ad esempio i prodotti stampati) potranno essere acquistati attraverso lo shop online di swisstopo.

L’uso di tutti i prodotti digitali standard di swisstopo sarà gratuito a partire dal 1° marzo. I prodotti digitali standard verranno messi a disposizione per il download gratuito autonomo a partire dal 1° marzo 2021 in rapida successione.

  • SWISSIMAGE
  • swissALTI3D
  • swissTLM3D
  • swissSURFACE3D
  • swissTLMRegio
  • Swiss Map Raster
  • Swiss Map Vector
  • swissBOUNDARIES3D
  • swissBUILDINGS3D
  • swissNAMES3D
  • swissBATHY3D
  • DHM25
  • GeoCover
  • Set di dati delle carte nazionali con informazioni sugli sport invernali
  • Elenchi ufficiali di luoghi, strade ed edifici
     

Continuerà ad essere applicata una tassa di approvvigionamento per l’acquisizione di prodotti in una forma che non è disponibile per lo scaricamento individuale.

  • I servizi a pagamento quali i geoservizi swisstopo WMS e swisstopo web access WMTS saranno integrati nei servizi generici dell’infrastruttura federale di geodati. L’accesso a questi servizi sarà libero e gratuito.
  • WMS-IFDG
  • WMTS-IFDG
  • Altri servizi: api3.admin.ch

No, tutti i prodotti stampati e i prodotti e le prestazioni di servizio commerciali continueranno a essere a pagamento. In questa categoria rientrano anche le carte stampate. 

Già oggi è possibile scaricare l’app Swiss Map Mobile gratuitamente e tutte le carte sono consultabili online senza restrizioni. Nella versione gratuita è possibile salvare una superficie a piacere di 100 km2 per l’uso offline. Sottoscrivendo un abbonamento annuale di 5 CHF è possibile salvare offline sul proprio dispositivo una superficie della grandezza desiderata. Questo abbonamento sparirà a partire dal 1° marzo 2021.

No. Tutti i servizi acquistati continueranno ad essere forniti. Informazioni più dettagliate sull’applicazione sono disponibili sul sito www.swisstopo.ch/app. Per altre domande si prega di contattare il servizio support-cd@swisstopo.ch.

No. I costi per la produzione delle carte stampate, ad esempio per la tipografia e la carta, non sono interessati dagli OGD. Lo stesso dicasi per i margini dei rivenditori. Per questo motivo, i prezzi di vendita finali non muteranno.

Saranno offerti gratuitamente i dati che possono essere acquisiti online su Internet in maniera indipendente o automatica dalle utenti e dagli utenti e che non causano quindi costi di elaborazione per swisstopo (= prodotti digitali standard). In una prima fase saranno messi a disposizione per l’acquisizione online i prodotti digitali standard più richiesti. In futuro, l’offerta potrebbe essere tuttavia estesa ad altri geodati di base della Confederazione. In futuro, l’offerta potrebbe essere tuttavia estesa ad altri geodati di base della Confederazione che sono di competenza di swisstopo.

Tutti i prodotti digitali standard e tutto ciò che è scaricabile autonomamente.
I vecchi dati, anche digitali, che swisstopo deve elaborare (ad esempio formati di dati speciali o estratti di mappa speciali), mettere a disposizione o rendere accessibili sono a pagamento.
 

Sì, la distribuzione gratuita non avrà nessun impatto sulla qualità dei geodati. L’obiettivo degli OGD consiste nell’aumentare la qualità nei campi di applicazione. Questo rafforza le esigenze.

I prodotti digitali standard gratuiti saranno a disposizione di tutti in qualità di «servizio pubblico». L’obiettivo è quello di consentire un uso diffuso e vario dei dati disponibili. Tuttavia, ci si rivolge principalmente ai gruppi obiettivo che lavorano con i dati di swisstopo. Si tratta quindi di utenti privati, utenti professionali ed enti pubblici.

L’elaborazione speciale dei dati; i formati speciali; i dati non (ancora) scaricabili; i prodotti e le prestazioni di servizio commerciali; i prodotti stampati; swipos.
 

Il Swiss Positioning Service (swipos) rappresenta un servizio a valore aggiunto, nel quale – sulla base dei dati misurati (= geodati di base) della rete GNSS automatica svizzera (AGNES) – vengono calcolati dei dati correttivi in tempo reale per la posizione attuale del cliente, che consentono una determinazione della posizione precisa al centimetro. Inoltre, in swipos, è possibile anche la trasfor-mazione tra i diversi quadri altimetrici e planimetrici di riferimento. I dati messi a disposizione del cliente da questo servizio sono elaborati appositamente.

Gestione dei dati

Sì, l’obiettivo è che i dati disponibili possano essere utilizzati nel modo più ampio e versatile possibile.

No, non ci sono commissioni da pagare. I prodotti digitali standard saranno disponibili per tutti gratuitamente quale «servizio pubblico».

No, non è necessario un permesso. È però necessaria l’indicazione della fonte in caso di uso.

Sì, le condizioni d’uso consentono l’uso gratuito per tutti gli scopi. Tuttavia, obbligano l’utente a indicare la fonte.

L’uso delle licenze Creative Commons, oggi comuni e ampiamente utilizzate, non è compatibile con la base giuridica (LGI e OGI). I geodati di swisstopo sono forniti con condizioni d’uso conformi alla base legale. Le condizioni d’uso consentono l’utilizzo gratuito per tutti gli scopi e obbligano l’utente a indicare la fonte.

I geodati di swisstopo sono forniti con condizioni d’uso conformi alle disposizioni di legge. Le condizioni di utilizzo consentono l’uso gratuito per tutti gli scopi e obbligano gli utenti a indicare la fonte.

Se disponete di un contratto d’uso standard (condizioni d’uso per licenza privata, per licenza commer-ciale, per licenza commerciale Plus, per licenza scolastica) per i geodati che ora fanno parte degli OGD, le nuove condizioni d’uso per i geodati swisstopo si applicheranno automaticamente a partire dall’introduzione degli OGD. Queste condizioni consentono molto di più rispetto alle condizioni del contratto d’uso preesistente. Se avete un contratto speciale con swisstopo, sarete contattati direttamente da swisstopo. Normalmente, il contatto viene annullato a partire dall’introduzione degli OGD; successivamente potrete continuare ad utilizzare i dati o servizi.

L’abbonamento ai geodati non verrà più rinnovato dopo il 1° marzo 2021. Le forniture degli aggiornamenti non verranno più effettuate. Gli utenti scaricheranno direttamente i dati aggiornati dal sito Internet di swisstopo, da map.geo.admin o da opendata.swiss. L’invio automatico degli aggiornamenti sul supporto di memoria rimarrà possibile, ma a pagamento.

I geodati acquistati prima dell’introduzione degli OGD potranno essere utilizzati gratuitamente a partire dall’introduzione degli OGD. Si applicheranno le nuove condizioni d’uso per i geodati OGD di swisstopo.

Finanze, personale, diritto, politica

No, swisstopo non regala i suoi gioielli. Dato che la produzione dei geodati di swisstopo è finanziata con i contributi pubblici, i dati devono essere accessibili liberamente e gratuitamente per la collettività.

Oggi molti usano già i «presunti» geodati gratuiti dei grandi gruppi internazionali. Con gli emolumenti attualmente riscossi, il nostro stato manda i clienti esattamente tra le braccia di questi gruppi, alla luce del fatto che la disponibilità gratuita dei geodati in Internet è diventata ormai la norma. Lo Stato dovrebbe fondamentalmente permettere a coloro che lo vogliono di usare alle stesse condizioni anche i geodati di swisstopo, in modo che esista una vera possibilità di scelta.

Non esiste nessun valore aggiunto per swisstopo. Esiste tuttavia un valore aggiunto per l’economia nazionale. La distribuzione libera e gratuita dei geodati digitali crea un potenziale per l’uso sociale e può gettare le basi per la crescita aziendale ed economica nazionale. I privati, le imprese e le organizzazioni innovative possono sviluppare così delle nuove applicazioni e delle nuove prestazioni di servizio informative. Per tali applicazioni, swisstopo non ha nessun mandato di legge.

Il calo degli introiti sarà complessivamente di 10-12 milioni, di cui 4-5 milioni con incidenza sui conti e 6-7 milioni di computo delle prestazioni interne.

Secondo il principio di causalità, tutte le unità amministrative della Confederazione sono tenute a fatturare le loro prestazioni in modo equo (principio di equivalenza). Nel DDPS, nelle disposizioni relative al bilancio preventivo, viene richiesto che le entrate per il prossimo periodo di previsione corrispondano alla media degli ultimi 4 anni.

Con l’introduzione degli OGD, swisstopo non sarà in grado di rispettare questa disposizione relativa al bilancio preventivo. Il grado di copertura dei costi di swisstopo si abbasserà quindi al di sotto del 20%. Il risultato contabile della Confederazione sarà dunque meno positivo. Tuttavia, l’impatto di swisstopo sul risultato contabile della Confederazione è molto ridotto in termini di importo. 

No. È vero che, con la messa a disposizione di geodati, le entrate di swisstopo si ridurranno in effetti di 4-5 milioni di franchi all’anno. Questo importo è tuttavia coperto dalla tesoreria federale e rappre-senta una parte molto ridotta del risultato contabile della Confederazione; inoltre, non ha alcuna incidenza sulle imposte federali.

La gran parte dei geodati di swisstopo viene generata nel quadro delle attività statali. I ricavi prodotti dagli emolumenti sull’uso non sono al centro dell’attenzione. Il ricavo derivante dalla vendita e dagli emolumenti relativi ai dati swisstopo è già oggi minimo dal punto di vista economico-aziendale rispetto ai costi di produzione. Con la distribuzione gratuita dei dati potranno tuttavia nascere nuovi prodotti e applicazioni, che genereranno un valore aggiunto dal punto di vista economico generale.
 

I dati ufficiali sono generati ovvero raccolti nel quadro delle attività dell’amministrazione. Sono finanziati con le imposte e sono beni comuni. Il mandato legale di un’autorità, il livello di elaborazione dei dati e i costi per un’eventuale pubblicazione influenzano i dati da pubblicare e le modalità di pubblicazione. Il settore privato, con questi dati grezzi, può sviluppare nuovi modelli aziendali attraverso l’elaborazione/il trattamento. Il potenziale economico di questa elaborazione dei dati, secondo vari studi, è notevole.

Sì, fondamentalmente tutti i dati sono disponibili a lungo temine usando il link fornito, se sono salvati presso il produttore dei dati.

Testi legislativi

  • Ordinanza sulla geoinformazione
    Versione provvisoria. La versione definitiva che sarà pubblicata su www.dirittofederale.admin.ch è quella determinante.
    PDF, 4 pagina/e, 516 KB, italiano
  • Ordinanza sugli emolumenti di swisstopo
    Versione provvisoria. La versione definitiva che sarà pubblicata su www.dirittofederale.admin.ch è quella determinante.
    PDF, 6 pagina/e, 530 KB, italiano
Ufficio federale di topografia swisstopo Seftigenstrasse 264
Casella postale
3084 Wabern
Tel.
+41 58 469 01 11
Fax
+41 58 469 04 59

E-Mail


Servizio competente

Comunicazione e Web
E-Mail

Ufficio federale di topografia swisstopo

Seftigenstrasse 264
Casella postale
3084 Wabern

Mappa

Vedi mappa